Monteu Roero

Nubifragi Val Susa e Lanzo, 44mm pioggia

E' compresa tra le valli di Susa e di Lanzo l'area colpita dai temporali più forti di questa mattina, prima avvisaglia di un periodo di nuovo caratterizzato dal maltempo. La reste di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) ha registrato in un'ora 41 mm di pioggia ad Avigliana, 44 a Chiaves. I temporali si sono poi spostati a sulle province di Biella e Verbano-Cusio-Ossola. Fino a mercoledì sono previsti temporali di forte intensità, con allerta gialla, per il rischio di locali allagamenti, frane e caduta di fulmini, su due terzi della regione, dal bacino del Toce, a nord, alle valli Pellice e Po, a ovest, e su tutte le pianure e le zone collinari di Alessandrino, Astigiano, Cuneese e Torinese. I temporali più intensi - avverte Arpa - potranno essere accompagnati da locali grandinate e raffiche di vento.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie